Caricamento pagina..
Nanotecnologia
Nanoparticella

Il legno risulta ad oggi uno dei materiali maggiormente utilizzati in molti settori dell’edilizia e dell’arredo, oltre che nel settore nautico nel quale viene largamente utilizzato. Spesso però, le condizioni climatiche, la pioggia, l’umidità e i raggi UV risultano un ostacolo all’utilizzo di questo materiale naturale.

L’elemento comune al processo di degrado anche nel caso del legno, è l’acqua, che attua i meccanismi di decadimento del materiale deteriorandone le fibre.

Grazie alle eccellenti proprietà idro ed olio repellenti, la cosiddetta nanoparticella, agisce respingendo i contaminanti esterni (pioggia, sporco, oli,grassi, batteri) impedendone il contatto con il legno. Grazie a queste molteplici caratteristiche, questi trattamenti sono ideali per le applicazioni sia da interno che per esterno.

Il nostro trattamento nanotecnologico offre una notevole durata a seconda delle applicazioni.

  • Azienda